Contributi Enasarco 2020 per gli agenti di commercio • 2020

14/02/2020

A partire dal 2020 l’aliquota contributiva passa dal 16,5 % al 17,00 %. Metà contributo è a carico dell’agente di commercio (8,50%) e l’altra metà a carico della ditta preponente (8,50%).

I contributi vanno calcolati non solo sulle commissioni ma anche sui rimborsi spese.

Per gli agenti di commercio che operano in forma di società di capitali, le aliquote contributive per il 2020 sono rimaste invariate.

Aliquota contributiva 2020

A carico dell’agente

A carico della ditta preponente

Imprese individuali e società di persone

17,00%

8,50%

8,50%

Società di capitali

(in base all’ammontare delle provvigioni annue)

     Fino a 13 milioni di Euro

4%

1%

3%

     Da 13 a 20 milioni di Euro

2%

0,5%

1,5%

     Da 20 a 26 milioni di Euro

1%

0,25%

0,75%

     Oltre 26 milioni di Euro

0,5%

0,2%

0,3%


I contributi Enasarco, si dividono in contributi minimi e massimi.

Le soglie dei minimali e massimali contributivi variano a seconda che l’agente abbia un solo committente (monomandatario) o più committenti (plurimandatario).

Per l’anno 2020 non sono state determinate le nuove soglie del minimale e del massimale contributivo. Saranno rese pubbliche a febbraio.

Per gli agenti di commercio che operano in forma di società di capitali non sono invece previsti contributi minimi e massimi.

Via dei Campi della Rienza 30
39031 Brunico - BZ
Contattateci per un colloquio non vincolante