Ferie residue dell‘anno 2017

16/05/2019

Resta in vigore il divieto di monetizzazione delle ferie residue. Questo significa che, salvo il caso di scioglimento del rapporto di lavoro, le ferie non godute non possono essere sostituite da un pagamento compensativo, ma devono essere effettivamente godute.

Con la contabilità salariale di giugno troverà applicazione un’ulteriore normativa in materia di assicurazione sociale, secondo la quale i contributi previdenziali riguardanti le ferie residue del 2017 devono essere versate in anticipo. Per questo motivo consigliamo di azzerare le ferie non godute.

Qualora un Suo dipendente non abbia ancora goduto interamente delle ferie del 2017, provvederemo a informarLa sul numero delle ore ancora da godere.

Via dei Campi della Rienza 30
39031 Brunico
- BZ