loader

Domande frequenti sul tema: Vettura di servizio

04/08/2020
Domanda: Quali sono le possibilità per mettere a disposizione del dipendente una vettura di servizio e come dev’essere considerato in busta paga?
Risposta: Esistono le seguenti varianti :

Variante

Considerazione in busta paga

Uso della vettura di servizio anche per viaggi di natura privata

tramite fringe benefit

Uso dell’autovettura solo per scopi aziendali

Nessun effetto in busta paga

Il dipendente usa il proprio veicolo per scopi aziendali

tramite rimborso dei costi chilometrici



Domanda: Che cosa è il fringe benefit?
Risposta:
Se un dipendente è dotato di un'autovettura aziendale ed è autorizzato a usarla per scopi privati si parla del cosiddetto "fringe benefit”. Il fatto che il dipendente gode anche privatamente della vettura aziendale, dev’essere tassato in busta paga e sottoposto agli obblighi contributi.

L'importo (su cui pagare le tasse e contributi) dipende dal tipo di veicolo e della sua classe inquinanti e può essere desunto dalla tabella ACI (Automobile Club Italiano).

Domanda: Fringe benefit - Come influisce sul valore netto percepito dal dipendente?
Risposta:
Poiché il dipendente può utilizzare il veicolo incluso del carburante, della manutenzione, dell’assicurazione, ecc., anche per scopi privati, un certo importo deve essere assoggettato a imposte e contributi, come sopra descritto. La conseguenza di ciò è che diminuisce il valore del netto, come si può osservare dal seguente esempio:

senza considerazione del fringe benefit

con considerazione del fringe benefit

Retribuzione lorda

2.000 €

2.000 €

Fringe Benefit

0 €

200 €

Contributi (10% sul lordo + fringe benefit)

200 €

220 €

IRPEF (15% sul lordo + Fringe Benefit – contributi)

270 €

297 €

Netto (lordo – contributi – IRPEF)

1.530 €

1.483 €


Domanda: Come funziona il rimborso dei costi chilometrici sul cedolino?
Risposta:
Il dipendente riceve un rimborso dei costi chilometrici fatti per scopi aziendali.
L'importo è calcolato in base alle tabelle ACI rispetto al tipo di veicolo e ai chilometri percorsi annualmente.

Attenzione: Poiché il rimborso non è soggetto di contributi o imposte, i chilometri devono essere documentati precisamente.
News & Circolari
16/04/2021
CCNL metalmeccanici indust., nuovo assegno unico
Aumenti salariali Dal mese di gennaio si applicano le seguenti modifiche ai contratti collettivi : Tourismo senza alloggio : L'aumento salariale previsto per marzo dovrebbe essere sospeso a causa della difficile ...
avanti
26/03/2021
Contributi statali a fondo perduto del “Decreto Sostegno”
Il primo decreto fiscale emesso dal governo Draghi è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale ad inizio ...
avanti
24/03/2021
Decreto sostegni
Un altro decreto è entrato in vigore ieri, martedì 23 marzo 2021. Col ”Decreto Sostegni” alcune questioni ...
avanti
22/03/2021
Rivalutazione delle immobilizzazioni
Il decreto “Agosto” dell’anno 2020 prevede per le aziende la possibilità di rivalutare le proprie ...
avanti
Via dei Campi della Rienza 30
39031 Brunico - BZ