loader

Domande frequenti sul tema: Costi del personale

09/06/2020

Domanda: Come si calcolano i costi di un dipendente?
Risposta:
Il calcolo inizia dalla retribuzione lorda mensile, che può essere individuata dall'attuale cedolino del dipendente. A quest’importo devono essere aggiunti i costi indiretti.

In allegato viene presentato un calcolo semplificato (senza prendere in considerazione le ferie, il fondo pensione, il fondo sanitario, l’IRAP ecc.):

ital

Regola generale: per calcolare i costi mensili di un dipendente, la retribuzione lorda deve essere aumentato del 60% (importo della retribuzione lorda del cedolino * 1.6).

Domanda: Due dipendenti con la stessa retribuzione lorda ricevono anche lo stesso netto in busta paga?
Risposta:
No, il calcolo del netto in busta paga dipende da molti fattori personali del dipendente, quali ad esempio: assegni familiari, detrazioni fiscali per i familiari a carico, “bonus Renzi”, addizionale comunale, fondi pensione, ecc.
Può quindi accadere che dipendenti con lo stesso salario lordo ricevono una retribuzione netta completamente diversa. I costi a carico dell’azienda, invece, sono uguali.

Domanda: Può essere concordato un salario netto?
Risposta:
Come si evidenza nei punti precedenti, il calcolo del netto è molto complesso e dipende da molti fattori personali del dipendente. Per questo motivo, un accordo sui salari netti è sconsigliato. Convenzioni fatte sulla base delle retribuzioni lorde hanno, inoltre, i seguenti vantaggi:

  • Si ha una visione d’insieme dei costi del personale;
  • I dipendenti sono trattati e retribuiti equamente;
  • Meno discussioni sui livelli salariali in quanto i salari lordi sono comparabili;
  • Nessun adeguamento di retribuzione se uno qualsiasi dei fattori sopra elencati viene aggiunto o rimosso (ad esempio, i familiari a carico);
  • Nessun adeguamento di retribuzione in caso di modifica delle condizioni fiscali (ad esempio aumento del percentuale dell’imposta sul reddito (IRPEF), abrogazione del "bonus fiscale Renzi", ecc.).

Poiché i dipendenti nelle negoziazioni salariali di solito si concentrano sul netto, ovviamente possiamo calcolarVi in anticipo il lordo, il netto e i costi.

News & Circolari
16/04/2021
CCNL metalmeccanici indust., nuovo assegno unico
Aumenti salariali Dal mese di gennaio si applicano le seguenti modifiche ai contratti collettivi : Tourismo ...
avanti
26/03/2021
Contributi statali a fondo perduto del “Decreto Sostegno”
Il primo decreto fiscale emesso dal governo Draghi è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale ad inizio ...
avanti
24/03/2021
Decreto sostegni
Un altro decreto è entrato in vigore ieri, martedì 23 marzo 2021. Col ”Decreto Sostegni” alcune questioni ...
avanti
22/03/2021
Rivalutazione delle immobilizzazioni
Il decreto “Agosto” dell’anno 2020 prevede per le aziende la possibilità di rivalutare le proprie ...
avanti
Via dei Campi della Rienza 30
39031 Brunico - BZ